Parigi è sempre una buona idea -Nicolas Barreau

 

Approfitto del fatto che ne ho terminato oggi la lettura, per scrivere due righe su questo libro.

Non è un grande classico,  né uno di quei libri che devi leggere necessariamente nella vita. Appartiene a quella categoria di libri che si leggono tra un librone e un altro, per rilassarsi, o quando si ha voglia di qualcosa che metta di buon umore, di un po’ di sano ottimismo, di qualcosa che ci lasci una scia di positività colorandoci la giornata.

Semplice, scorrevolissimo, ma soprattutto delizioso. Delizioso nelle descrizioni come un dipinto color pastello. L’ho divorato in un giorno e mezzo. Un libro che per qualche ora mi ha fatto sentire l’atmosfera parigina, quella più romantica e delicata e mi ha fatto venire una gran voglia di tornarci a Parigi. È un romanticismo delicato, quello che parla di sogni che -se ci credi davvero – magari chissà, si avverano. In fondo un po’ tutti abbiamo bisogno di una carica di sano ottimismo ogni tanto…

È una favola moderna, raccontata in modo originale…ed io ammetto che ne avevo un gran bisogno. 🙂 

 

images

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: