Cosa vedere un giorno in Costa Brava: Tossa de Mar

Quando ero ragazzina ho sempre sentito parlare di Lloret de Mar, come di una meta super ambita. Nessuno però mi aveva mai parlato di Tossa de Mar, una località deliziosa che si trova sempre in Costa Brava (poco dopo Lloret) e che personalmente ho adorato.

L’anno scorso, in occasione del mio compleanno in agosto, decidemmo di regalarci un fine settimana in Costa Brava. Scegliemmo un albergo che ci ispirava e prenotammo una notte lì.

L’albergo era carinissimo, fornito di piscina interna ed esterna, di sauna e di ogni confort. Normalmente viaggiamo low cost ma, per una volta, in occasione del mio compleanno, ci siamo concessi un fine settimana di relax totale. Volevo scoprire qualche località sulla Costa Brava e la scelta ricadde su Tossa del Mar.

COME ARRIVARE A TOSSA DE MAR

Noi ci arrivammo prendendo un autobus dalla stazione dei bus di Arc de Triomf a Barcellona. È lo stesso autobus che porta a Lloret de Mar.

Tossa è la fermata successiva, a circa un quarto d’ora di distanza da Lloret. La maggior parte delle persone scendevano alla prima fermata, noi proseguimmo per la fermata successiva.

Tossa, a differenza di Lloret, è una località un po’ più tranquilla, seppure sia pienissima di localini, negozietti e in agosto affollatissima di turisti ugualmente.

Se volete vederla, vi consiglio un periodo precedente o successivo ad agosto, ve la godedreste sicuramente di più. Noi ci capitammo in piena estate ma ci tornerò in un altro periodo, per vederla un po’ meno affollata (magari giugno o settembre).

Il mare a Tossa è davvero uno spettacolo. Il mio desiderio era vedere Cala Giverola, la spiaggetta che avevo visto in foto prima mi partire.

All’ufficio del turismo mi spiegarono come raggiungerla.

La spiaggetta è raggiungibile con una barca che parte dalla spiaggia principale di Tossa de Mar. Il giro prevede anche delle brevi fermate in alcune grotte. Il biglietto si può comprare direttamente in un botteghino sulla spiaggia e la barca porta a Cala Giverola, dove è possibile fare il bagno.

Barca che porta da Tossa a Cala Giverola

Unico inconveniente fu la folla. La barca portava continuamente gente alla cala, ed essendo quest’ultima molto piccola, trovammo un angolino per stendere l’asciugamano per miracolo!

L’esperienza di fare il bagno in quella spiaggetta dal mare stupendo fu comunque impagabile ma consiglio di cuore – se possibile – di non farla in agosto. È davvero un peccato non godersi quell’angolino di paradiso in un periodo un po’ meno affollato!

Dettaglio pratico: in acqua ci sono i sassi, quindi vi consiglio di munirvi di scarpette per non distruggervi i piedi a entrare in acqua!

Anche se, fatti due passi, l’acqua diventa subito molto profonda quindi si tocca solo all’inizio. Il pezzetto di spiaggia che ho fotografato era l’unico angolino in cui era possibile entrare in acqua calpestando sabbia invece che pietruzze piccole.

Cala Giverola – Raggiunta in barca dalla spiaggia di Tossa de Mar

Sulla spiaggetta c’è un bar (qui lo chiamano chiringuito) e perfino un ristorante, se ci si vuol trattenere anche a mangiare.

Noi abbiamo preferito mangiare qualcosina in centro a Tossa, quindi non saprei dirvi se si mangia bene, ma sappiate che – se avete bisogno di qualcosa da bere o da mangiare – è possibile trovarlo lì.

Altro particolare: nonostante fosse agosto, l’acqua era molto fredda. La Costa Brava non è famosa per l’acqua tiepida.

Ma la bellezza di cale come questa ripagano decisamente.

È davvero uno spettacolo lì.

Tossa de Mar

La sera facemmo un giro nel paesino, pieno di negozietti e ristorantini e poi salimmo sul castello, la bellissima fortificazione medievale che vedete nella prima foto.

È piacevolissimo salirci a piedi ma ci sono anche dei piccoli bus che portano fin sopra volendo.

In cima c’è un bar dove è possibile sedersi a bere qualcosa. Quando ci siamo stati noi, c’era anche uno spettacolo di flamenco (ma era possibile vederlo solo a pagamento dentro un cortile).

Fu un fine settimana molto grazioso e Tossa de Mar è entrata assolutamente nelle mie grazie: è un posto delizioso!

Da allora lo consiglio sempre a tutti, è un piccolo paradiso se si desidera un week end di relax e mare limpidissimo in un luogo raggiungibile facilmente da Barcellona.

Tossa del Mar – Mare limpidissimo

Condividi

5 comentarios en «Cosa vedere un giorno in Costa Brava: Tossa de Mar»

Leave a Reply

Entrada relacionada